Crea sito

MBED OS: ecco il sistema operativo della ARM

MBED OS: ecco a voi il primo sistema operativo sviluppato dalla ARM e pensato per tutte le soluzioni IoT.

ARM - Logo

Moltissime persone, soprattutto grazie all’esplosione del mercato mobile, conoscono la società ARM come produttrice e sviluppo di SoC per tablet, smartphone, smartwatch, schede programmabili e tanto altro ancora.

Nei ultimi mesi, la società inglese ARM, si è buttata nello sviluppo di nuove soluzioni che siano adatte alla grandissima rivoluzione dei prossimi anni, cioè l’Internet delle cose.

Diciamo che questa rivoluzione, perché no industriale del prossimo futuro, si sta avvicinando sempre di più, ed ecco che tra non molto verranno commercializzate auto, computer, device mobile, elettrodomestici, sistemi di domotica e tantissime altre cose ancora connesse tra di loro, con una rete per comunicare e anticipare noi utilizzatori oppure essere ottimizzabili per il nostro stile di vita.

Ed ecco che così la società inglese è scesa in campo, infatti, qualche giorno fa ha presentato il suo chipset Cortex M7 dedicati proprio al monto IoT, allo stesso tempo ha anche presentato e ufficializzato il suo primo sistema operativo, cioè MBED OS.

Attualmente sul sistema MBED OS si conoscono pochi dettagli. Però dalle poche informazioni rese note, posso dirvi che MBED OS sarà compatibile con tutti i prodotti che hanno un SoC della Serie M senza dover sviluppare un firmware adatto.

Principalmente, con questa mossa la società ARM punta a promuovere le sue soluzioni e tecnologie, visto che esse sono già pronte e perfettamente ottimizzate tra di loro, in più sono più veloci da implementare.

MBED OS sarà in grado di sopportare tutte le tecnologie di comunicazione senza fili, quindi: Wi-Fi, Bluetooth, 2G, 3G ed LTE.

Il sistema operativo MBED OS sarà gratuito, però sembra che alcune aziende che collaborano con ARM e al progetto potrebbero offrire la loro versione del sistema MBED OS sotto licenza MBED Device Server, software che consente la connessione dei prodotti IoT con i vari servizi cloud.

mbed os

Al progetto MBED OS parteciperanno sin da subito alcuni big del settore, come: IBM, Freescale, Marvell e Atmel.

mbed os partner

Architettura MBED OS:

MBED OS_ARM_architettura

Disponibilità MBED OS:

MBED OS verrà rilasciato per i primi test già nell’ultimo trimestre del 2014 in modo tale da essere pronto e ottimizzato per la commercializzazione già dagli inizi del 2015.

Conclusione
Si può dire che la società ARM non smette dai di sorprendere il mondo della tecnologia e il fatto che vuole scendere in campo per giocare la partita dell’Internet delle cose, significa che le novità per noi utilizzatori finali non saranno mai poche.

Chi sa la Intel come si troverà nella collaborazione con ARM, per lo sviluppo di MBED OS, visto che attualmente sta puntando molto sul suo Intel Edison.

{{VIA: Anandtech}}

Pubblicato da Flavius Florin Harabor

Appassionato d'informatica e da sempre dedicato al mondo della tecnologia e soprattutto al mondo open source. Dedico molto del mio tempo ai sistemi operativi Linux e anche alla programmazione web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.