Crea sito

Microsoft Technology Center arriva anche in Italia

Microsoft Technology Center adesso è anche una realtà tutta italiana, andiamo insieme a scoprire di che cosa si tratta.

Microsoft_Tecnology_Center_purassanta_olivieri

In un paese da cui fuggono i cervelli e i giovani, ma anche un paese da cui le grosse multinazionali se ne vanno, ci sono anche aziende che hanno deciso di investire.

Questo vale per la società di Radmond, cioè la Microsoft, che ha ufficialmente aperto le porte al Microsoft Technology Center. Un progetto che nasce in quel di Milano e più precisamente a Peschiera Borromeo.

Il Microsoft Technology Center è un nuovo modo di vedere e creare l’ICT. All’interno di questa struttura vi saranno percorsi tematici, consulenze mirate e ambienti tecnologici all’avanguardia.

Sostanzialmente, la società Miccorsoft, con il suo Microsoft Technology Center vuole battere sui tempi tutti i diretti concorrenti su quello che è ormai un trend del futuro, cioè passare la ormai obsoleta logica del Personal Computer al centro di tutto ad una visuale più moderna che parla di: Cloud Computing, Mobility, Big Data e Social Enterprise.

Quindi la casa di Radmond, attraverso il Microsoft Technology Center vuole offrire delle strutture fisiche in cui mette a disposizione delle aziende e dei clienti, tutte le risorse e gli strumenti necessari.

La Microsoft con questo progetto e struttura si propone di coinvolgere oltre 500 imprese nostrane e oltre 200 decisori aziendali. In poche parole all’interno del Microsoft Technology Center vi saranno organizzati percorsi di approfondimento di tipo one-to-one oppure per piccoli gruppi, trattando argomenti di loro interesse e in base alle proprie esigenze.

I punti cardine dell’esperienza sono divisi in tre ambienti con tre finalità diverse e ben distinte:

  1. La Briefing Suite: ospiterà sessioni di business strategy,
  2. La Immersion Suite: offrirà la possibilità di sperimentare concretamente ambienti tecnologici diversi e di partecipare a sessioni pratiche su tre scenari
  3. L’Envisioning Cente: sarà teatro di simulazioni relative essenzialmente a contesti di mobilità e a contesti industriali e offrirà quindi la possibilità di assistere alla rappresentazione di scenari in cui i professionisti di Microsoft e i Partner mostreranno come la tecnologia risolve problematiche legate al ruolo, al processo e all’industria.

Microsoft Technology Center

Sostanzialmente questo è il progetto Microsoft Technology Center, per altri dettagli e informazioni, vi consiglio di visitare questo indirizzo.

Adesso sono curioso di vedere quali altre aziende o meglio multinazionali decideranno di darsi da fare e investire nei nostri cervelli sul nostro territorio senza esportarli in giro per il mondo.

Pubblicato da Flavius Florin Harabor

Appassionato d'informatica e da sempre dedicato al mondo della tecnologia e soprattutto al mondo open source. Dedico molto del mio tempo ai sistemi operativi Linux e anche alla programmazione web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.